martedì 24 febbraio 2009

341 - Crêpe di farina di castagne alle mele e pinoli



Anna è la mia vicina di sopra, una ragazza casalinga molto simpatica ma imbranatissima in cucina, con un sant'unomo di marito che lavora come un mulo e mangia qualsiasi cosa. Lei è consapevole della sua poca abilità culinaria e ogni tanto mi chiama in soccorso.
Ieri era il compleanno della suocera e Anna ha avuto l'imprudenza di invitarla a cena insieme ad alcuni amici di famiglia. Per la parte salata ha fatto di testa sua e io non voglio nemmeno sapere cosa abbia fatto, ma per il dessert..."rrrrrring! JM, aiuto! Non so proprio cosa e come fare e se compro in pasticceria la suocera storce il naso perché non le piacciono le torte, non vuole candeline e vuole sempre dessert originali..."
E va bene, saliamo a vedere...
Non c'èra NIENTE che potesse essere trasformato in dessert, quasi quasi non c'era nemmeno farina...ovvero: c'era farina di castagne...
Burro c'è? Si!
Uova? Si!
Latte? Si!
Zucchero? Si!
Due mele? Siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!! Eureka!!!
I pinoli non glielo chiedo nemmeno e li metto io...
Lo zucchero a velo pure...

Prendo 200g di farina di castagne, due uova intere, 50g di burro fuso e 1/2 litro di latte, e faccio una pastella nel mixer che lascio riposare per una mezz'ora in frigo.
Sbuccio le due mele, le taglio a fettine e salto le fettine in padella in un pò di burro, zucchero e succo di mezzo limone, fino a quando le fettine di mele sono dorate e tenere.
A questo punto aggiungo i pinoli, che in pochi secondi a fuoco alto si tostano.
Prendo la padella, la ungo col burro e comincio a fare le crêpe come quelle di farina bianca.
Una volta ottenuta la decina di crêpes, faccio vedere ad Anna come rifinire il dessert: una cosa alla sua portata...
Scaldare tutte le crêpe al microonde per 2 minuti.
Scaldare mele e pinoli al microonde per 2 minuti.
Stendere le crêpes tiepide sui piatti, aggiungere mele e pinoli e spolverare con una nevicata di zucchero a velo.
Dovrebbe farcela!
Insomma stamattina: "Rrrrrrrrrrrrring! JM, grazie!!!!! La suocera ha detto che sto facendo passi da gigante e che il dessert era molto buono e originale, soprattutto le crêpes di farina di castagne!"
Poi aggiunge: " Ha detto anche che le ricordano i necci della Garfagnana. JM, che sono i necci della Garfagnana?"
Haha!!

2 commenti:

guarino ha detto...

Buone le crepes io le mangerei in tutti i momenti della giornata dolci, salate e da sole! Ciao ciao

Jean-Michel ha detto...

Grazie Guarì!
:))))