lunedì 17 marzo 2008

46 - Cuscus alle favette fresche e carciofi

E' uno dei cuscus di primavera in tutto il Maghreb. Questa ricetta è di una mia amica tunisina.

Per 4 persone
1 chilo di fave fresche o baccelli, sgranate e preferibilmente sbucciate (non è obbligatorio visto la faticaccia ma è migliore...)
500g di carciofi puliti e tagliati a pezzi.
1 cipolla media sminuzzata
2 spicchi di aglio sminuzzati
1 mazzetto di coriandolo fresco trittato
1 mazzetto di prezzemolo trittato
1 cucchiaino da caffè rado di salsa piccante harissa
olio evo
1 pizzico di zucchero
sale

Fare imbiondire in olio evo in tegame la cipolla e i carciofi.
Aggiungere le fave e fare insaporire girando per 5 minuti.
Aggiungere l'harissa, lo zucchero, il prezzemolo, l'aglio e il coriandolo, salare a piacere e corpire a filo con acqua bollente.
Lasciare a fuoco medio-basso fino a quando le verdure non sono ben cotte e il sugo ristretto.

Servire con semola di cuscus.

3 commenti:

caravaggio ha detto...

ottima questa versione di cuscus. buona serata

Jean-Michel ha detto...

E' anche (quasi) di stagione...
:)
Buona serata a te!

Luisa ha detto...

Che bello, JM!
Da provare!