giovedì 10 settembre 2009

379 - Ragù di salame per tortelli di patate del Mugello


Cortesia Foto: http://www.eatuscany.net

Ho "creato" questo ragù molto saporito per un pranzo veloce al lavoro, riciclando delle belle fettone di salame toscano rientrate un'ora prima da un buffet. Il risultato è stato un ragù denso, rosso profondo, con una gamma di sapori che evocano la campagna toscana...squisito!
Per una quantità X di salame toscano usare la stessa quantità di battuto di carota, sedano e cipolla.
Fare "sudare" il battuto nell'olio extravergine in tegame e quand'è "fuso" (cotto), aggiungere il salame precedentemente macinato (nel frullatore) e farlo rosolare nel battuto.
Aggiungere del concentrato di pomodoro e un pò di pomodoro in scatola scolato o della pommarola già pronta, senza lesinare.
aggiungere poca pasta o pâté di olive nere e una normale quantità di vino rosso (Chianti...), più del rosmarino in rami, del sale (assaggiate: il salame è salato) e una bella spruzzata di pepe nero.
Lasciate cuocere a fuoco basso fino a quando il grasso (olio+grasso fuso del salame) non galleggia tutto in superficie. A questo punto eliminate tutto quel grasso (ne viene parecchio) con un cucchiaio e servite con dei tortelli di patate del Mugello, o con la pasta che meglio vi piace...
Non è certo un piatto per i tempi caldi ma ormai siamo oltre...
Buon appetito!!!!

P.S.
Nello stesso modo potete usare qualsiasi salume avanzato. L'ho fatto una volta con la finocchiona ed è venuta una salsa molto particolare...


5 commenti:

Ruby ha detto...

Ooooohhhhhh.....sbav sbav sbav...
A leggerlo pare uno di quei sughi 'rustici' e 'porcacciosi' come piacciono a me. Oops! Si può dire porcacciosi? Mmm...bè semmai cambia la parola :-D Mi fido!
Farò leggere questa ricetta al mio manzo, sicuramente gli verrà l'acquolina al solo pensiero!
Io sono dell'alta Toscana, talmente alta che di toscano non abbiamo praticamente quasi niente eheheh

Barbara ha detto...

Non conosco il salame toscano e quindi ti domando: è fresco o abbastanza stagionato? Secondo te posso usare la pasta di salame o... forse è meglio il friulano fresco? Comunque è talmente invitante che è sicuramente da provare, grazie!

Barbara ha detto...

Ecco! Questi sono i sughi che preferisco! Belli saporiti, con l'olio che galleggia e le papille guspative che esplodono con i sapori forti! Il prossimo avanzo di salame lo cucino così!
Grazie J-M per avermelo suggerito!

Jean-Michel ha detto...

Grazie, ragazze!
@ Ruby: "porcaccioso" è bellissimo e fa anche molto toscano! Hehehe!!!

@Barbara: il salame toscano è a grana grossa e relativamente poco stagionato (in generale una trentina di giorni). Perciò si presta abbastanza a questo tipo di ricetta dove magari un salame più stagionato darebbe un ragù più garnuloso, meno scorrevole. Ma provare non nuoce...

marcella candido cianchetti ha detto...

saporitissimo e corposo buon inizio di settimana