sabato 23 maggio 2009

371 - Un gioco per conoscerci... (ma è un gioco?)


Sono stata invitato dalla Cuoca Felice Barbara a partecipare a questo gioco piuttosto serio...

Le regole sono solo 2:
1) scrivere sette cose che ci caratterizzano;
2) passarlo a 7 blogger.

Ecco sette dei miei aspetti:

1) M'interessano prima di tutto "l'Altro" e "l'Altrove". I miei simili li conosco già...

2) Sono maniacalmente abitudinario e ordinato nelle piccole cose della vita. Nelle grandi sono un caos...

3) Adoro l'utopia, fa vivere in una dimensione onirica...

4) Odio l'inciviltà ma come tutti predico bene e razzolo spesso male...

5) Non so quasi mai cosa pensare di me stesso, lo lascio fare agli altri...Haha!

6) Credo che se non esistessero l'ironia e l'umorismo avrei rifiutato di nascere...

7) "Omo omini lupus" e reciprocamente...

Ecco, ora mi conoscete un po' meglio; passo il gioco ad altre 7 persone:

Ilaria
Anna
Maricler
Michelangelo
Manuela
Serena


8 commenti:

maricler ha detto...

Jean Michel, no ti prego, non ce la faccio a fare questi meme... Però prometto che appena passo da Firenze ti chiamo e ti racconto 7 cose di me e pure di più :) Basci!

Jean-Michel ha detto...

Hahahahahahaha!
Sto ridendo come un matto perché lo sapevo che avresti sclerato!
Dai, non preoccuparti, ti ci ho messo per scherzo perché avevo letto del tuo grande amore per queste cose...

:)))

Michelangelo ha detto...

Grazie per il pensiero...ma questo meme è assaia arduo!!!!
Descriversi in sette mosse è più cosa da lasciar fare agli altri, non trovi?
In realtà ho anche provato e ne vengono fuori delle belle!!

Jean-Michel ha detto...

:))))))))

Barbara ha detto...

Hahahah... rifiutarsi di nascere.... ahahaaaa!!!!!!

Jean-Michel ha detto...

:)))

comidademama ha detto...

grazie di cuore per il passaggio sul mio blog. Ti ho dedicato il commento più lungo della storia di comidademama.

Ci terrei molto a sapere di più del tuo lavoro. Anche io mi occupo di intercultura e uso la cucina come strumento di diffusione. Sto organizzando un festival di letteratura e migrazione. Se ti interessa saperne di più dimmelo.
Intanto grazie

(ps anche io non ho testa per i meme)

Jean-Michel ha detto...

Grazie per il commento sul tuo blog, Elena, mi fa molto piacere, ma non ti devi scusare per la lunghezza, anzi, mi onora...
Sul tuo blog ci passo spesso, ma per una specie di mia stupidità non lascio commenti (quasi su nessun blog...)
M'interessa eccome scambiare informazioni sulle nostre iniziative e lavori. Appena ho un minuto ti scrivo.
:)))