lunedì 1 dicembre 2008

319 - Pesce e formaggio?




In Italia suona molto strano l'abbinamento pesce-formaggio, perché non è usanza del paese.
Nei paesi del Nord-Europa invece è un abbinamento abbastanza comune.
A casa mia si facevano i filetti di sogliola gratinati, mettendo i filetti stesi in una pirofila leggermente unta, sale e pepe, annaffiandoli con poco vino bianco secco e coprendo il tutto con una besciamellina diluita con pochissima panna. Poi si copriva con formaggio gruyère o emmental e si gratinava in forno.
Vi consiglio di provare...sono molto buoni!

Dello stesso stile vi consiglio la bella ricetta svedese dataci da Dede Leoncedis sul suo blog "Varie ed Eventuali".

Poi anche le capesante possono farsi gratinate. In questo caso si puliscono bene le capesante staccate nella loro mezza conchiglia, si coprono con un misto di pangrattato, aglio, prezzemolo , sale e pepe e formaggio a scelta (può essere anche parmigiano) e si mettono a gratinare nello stesso modo.
Molto comune anche la capesanta gratinata in besciamella e formaggio...
Queste sono due ricette semplici, tanto per provare...

E già che ci siamo, riporto questo post arrivato in risposta:

"Non occorre andare nel nord Europa per trovare abbinamenti di pesci e formaggi. In Puglia, precisamente a Taranto ed è tutto dire, le cozze gratinate si spolverano di pecorino, alle polpette di polpo si mette il caciocavallo, lo stesso per le cozze ripiene. Poi sia i polpi crudi o arrostiti e le cozze o altri frutti di mare si accompagnano assolutamente al provolone piccante e quindi a vini neri quali Primitivo e Negramaro.
Vi rimando al nostro blog http://www.cucinasuditalia.blogspot.com/ dove troverete altri particolari."

9 commenti:

Luvi ha detto...

non è poi così strano... nella ricetta delle cicale al forno a casa mia il ripieno era di pangrattato, aglio prezzemolo e a volte anche un po' di parmigiano...
:D

Jean-Michel ha detto...

Ah ecco...Quando ne parlo qui però mi guardano tutti con l'aria strana...

:)))

dede ha detto...

Non è per niente strano, guarda qui:
http://varie-ed-eventuali-blog.blogspot.com/2007/12/una-ricetta-svedese-con-il-pesce.html.

Jean-Michel ha detto...

Infatti, Dede, dicevo che nei paesi del Nord non è strano per niente, me lo stai confermando...
Riusciremo a convincere gli italiani?

:))))

P.S. bella quella ricetta!

Jean-Michel ha detto...

Dede, ho aggiunto al post la tua ricetta svedese...

:)))

dede ha detto...

quale onore! grazie!

Jean-Michel ha detto...

Onore?
Ma dai...
:))))
La tua ricetta DOVEVA essere segnalata qui, e ti ringrazio io.

Rita & Mimmo ha detto...

Non occorre andare nel nord Europa per trovare abbinamenti di pesci e formaggi. In Puglia, precisamente a Taranto ed è tutto dire, le cozze gratinate si spolverano di pecorino, alle polpette di polpo si mette il caciocavallo, lo stesso per le cozze ripiene. Poi sia i polpi crudi o arrostiti e le cozze o altri frutti di mare si accompagnano assolutamente al provolone piccante e quindi a vini neri quali Primitivo e Negramaro. Vi rimando al nostro blog http://www.cucinasuditalia.blogspot.com/
dove troverete altri particolari.

Jean-Michel ha detto...

Grazie, ragazzi!
In effetti mi erano sfuggite queste informazioni, che tra l'altro conoscevo ma si vede che penso troppo toscano e sù...Perdonatemi: io non sono italiano...
Comunque il vostro blog è sempre molto interessante.
:)))