lunedì 14 aprile 2008

177 - Stufato di pollo alle melanzane e sedano rapa



Mi sono inventato questo pseudo-tajine marocchino imbattendomi questa mattina negli agli freschi novelli e nel sedano rapa al mio supermercato abituale. Metterli insieme mi pareva una buona idea, sempre che ci fossero altre cosine per bilanciare i sapori. L’aglio novello lessato ridotto a purè viene dolcissimo e non si fa assolutamente ricordare…

1 pollo tagliato in 12 pezzi
1 cipolla rossa grossa a fettine sottili
1 grossa melanzana sbucciata a dadoni
1 sedano rapa piccolo oppure ½ grosso sbucciato e tagliato a dadoni
Gli spicchi di una testa d’aglio novello intera, sbucciati, lessati e ridotto a purè.
1 rametto di prezzemolo trittato
1 cucchiaino colmo di cannella
1 cucchiaino colmo di “tabeul Karwia” ovvero misto in polvere di carvi e aglio
Sale e pepe nero
Olio d’oliva e.v.

Faire dorare il pollo in pentola capiente nell’olio d’oliva e.v.
Aggiungere la cipolla a fettine e farla “fondere” girando.
Aggiungere il sedano rapa a dadoni e farlo insaporire per 5 minuti insieme a pollo e cipolla per 5 minuti girando.
Aggiungere la melanzana a dadini e girare bene per altri 5 minuti.
Aggiungere il purè di aglio e girare bene.
Aggiungere il prezzemolo e le spezie, sale e pepe, 1 bicchiere di acqua, coprire la pentola e lasciare cuocere a fuoco basso fino a quando il tutto non è cotto bene e amalgamato.

Servire con semola di cuscus, bulghur, riso oppure ciò che più vi piace…


2 commenti:

mike ha detto...

buono..immagino che sucghetto delizioso verrà fuori!!bacione e buonagiornata

Jean-Michel ha detto...

Eè venuto proprio buono, si...

:))