sabato 5 gennaio 2013

448 - Sfoungato di porri alla sefardita



Rielaborazione di una vecchia ricetta di mia nonna, questo sformato di porri è molto delicato ma saporito allo stesso tempo.

Per 6 persone

4 porri belli e grossi (solo la parte bianca)
200g di formaggio feta
100g di pecorino stagionato grattugiato
6 uova
4 cucchiai da minestra di farina integrale
Sale (poco)
Pepe nero
Semi di sesamo o di nigella
Olio extravergine d'oliva

Tagliate i bianchi di porri a rondelle e fateli appassire in padella in olio extravergine.
Lasciateli raffreddare e metteteli nel mixer insieme alla feta e al pecorino. Frullate il tutto per ottenere una bella crema liscia.
Trasferite in una ciotola, aggiungete la farina, i 6 tuorli, poco sale e pepe e sbattete bene il tutto.
Montate i sei albumi a neve soda e incorporateli alla preparazione con la spatola, girando dall'alto al basso senza schiacciarli troppo.
Versate il composto in una pirofila imburrata ed infarinata, cospargete la superficie con semi di sesamo o nigella e infornate a 170° per circa 50 minuti.
Lasciate intiepidire prima di servire.
Buon appetito!



5 commenti:

Elisabetta Rabatti ha detto...

L'ho preparato oggi per pranzo! E' spettacolare, profumava già prima di metterlo nel forno...E' delicato, saporito, pieno di profumi. Lo rifarò spesso, perchè il risultato è perfetto! Grazie per la ricetta!

Jean-Michel ha detto...

Grazie a te, Elisabetta, sono contento che ti sia piaciuto!
:)))

edvige ha detto...

Ho giusto dei porri e stavo pensando cosa fare benissimo mi metto al lavoro cena sfiziosa ciaooo e grazie

Jean-Michel ha detto...

Ciao Edvige! :)

clara - ladri di ricette ha detto...

Ricetta deliziosa! e lo dico dopo averla preparata e mangiata :-)