martedì 23 ottobre 2012

442-Baccalà col cavolo nero




Per 4 persone

2 bei filetti di baccalà ammollati, dissalati bene, con la pelle
1 mazzetto di cavolo nero
3 spicchi d'aglio
2 filetti d'acciuga sotto sale puliti 
1/2 L di passata di pomodoro
1 bicchiere di vino rosso leggero
olio extravergine d'oliva
origano secco
sale e pepe nero

Lavate accuratamente il cavolo nero ed eliminate la nervatura centrale dura da ogni foglia.
Tagliate il baccalà a dadoni e friggetelo molto leggermente, infarinato. Riservatelo.
In una teglia rettangolare o pirofila insaporite sul fornello 3 cucchiai da minestra di olio extravergine con i 3 spicchi d'aglio sminuzzati, e appena cominciano a dorare buttate nella teglia il cavolo nero tagliato a listarelle.
Lasciate appassire il cavolo nell'olio e aglio, girando, per una decina di minuti, poi aggiungete il vino e lasciatelo evaporare.
Aggiungete i due filetti di acciughe e scioglieteli, schiacciando e girando, nella preparazione.
Aggiungete il pomodoro e lasciate cuocere a fuoco moderato per una decina di minuti.
Se è necessario salate, ma comunque pepate.
Quando il cavolo nero è ben cotto e tenero, disponete i pezzi di baccalà nel sugo così cucinato, con la pelle in giù, e senza muovere il baccalà copritelo con un po' di sugo di cavolo con un cucchiaio.
Lasciate cuocere per un'altra decina di minuti a fuoco basso, e servire subito.


6 commenti:

Fabiana ha detto...

Singolare modo di utilizzare il cavolo nero, direttamente in padella.
Non lo avrei detto dato il tempo di cottura prolungato e necessario per via della nervatura centrale così resistente.
Certo.....il sapore finale deve essere superlativo, tutti ingredienti molto affini alla nostra cucina ligure.

Un saluto

Fabiana

Jean-Michel ha detto...

Grazie Fabiana.
In Toscana la nervatura centrale del cavolo nero va sempre eliminata, sia per i crostoni detti "cavolo con le fette" che per la ribollita o altre pietanze. Forse avrei dovuto precisarlo, anzi, adesso correggo.
Buona giornata!

July ha detto...

C'è un premio per te ....

Jean-Michel ha detto...

Grazie July, ma dove devo guardare?

Anonimo ha detto...

mi piace mi piace. Copiato,.Isolin

Francesca Edesia ha detto...

Ne abbiamo tantissimo di baccalà qui in Sicilia:)