lunedì 19 maggio 2008

221 - Thè alla menta


Cortesia foto: Les Mille & une Nuit


Il thè alla menta è la bevanda simbolo dei paesi del Maghreb. Se ne beve ad ogni momento del giorno o della sera e si serve obbligatoriamente agli ospiti.
La sua preparazione non è difficile ma ci sono alcune regole da osservare per ottenere un primo thè ben dorato, ben zuccherato e che faccia la "corona" di schiuma quando cade nel bicchiere. La schiuma è segno di riuscita, accoglienza e fortuna. La sua assenza può addirittura essere un'offesa per l'ospite.
Questo video mostra molto bene il procedimento.
Il thè è in generale thè verde cinese tipo "Gunpowder", la menta e lo zucchero abbondanti, e l'acqua bollentissima.
Prima si mette il thè nella teiera e lo si "lava" tre volte con acqua che si butta via (porta via anche un pò dell'amarezza del thè).
Poi si mette la menta e lo zucchero, poi l'acqua bollente, e si versa in un bicchiere che si rimanda nella teiera fino a quando il thè non è dorato bene e fa la schiuma.
Solo allora è pronto da servire, alzando la teiera il più possibile sopra ogni bicchiere per fare una schiuma bella densa.
Io in generale metto una manciata di pinoli nel bicchiere, come fanno in certe zone. Gonfieranno nel thè bollente e sprigioneranno tutto il loro aroma di pino...



13 commenti:

Kim ha detto...

love the video! now I know how to really make it. you look very concerned in your trombi photo. thinking deep thoughts perhaps.

Carmen ha detto...

io adoro il thè
buon inizio settimana JM
baciiiiiii

Jean-Michel ha detto...

Hi Kim!
How was the party?
Talking about the video, why don't you people leave me a smile there?
Nobody does...I'm desperate!!!

:)))

Jean-Michel ha detto...

Carmen, allora un bel thè alla menta alla tua salute!
Buon martedì!

:)))

marcella candido cianchetti ha detto...

anche io metto i pinoli e se ricordo bene bisogna offrirlo all'ospite x 3 volte e l'ospite x 3 volte deve accettare, il + buono ho bevuto in egitto buona giornata

marcella candido cianchetti ha detto...

bellissimo il tube grazie

Jean-Michel ha detto...

In alcune zone lo offrono tre volte, e in altre, in particolare credo i beduini, sette volte...Il settimo thè è nero e amarissimo ma non si può rifiutare. E' una cosa molto simbolica...

Kim ha detto...

The party, Jean-Michel was a success! We had an last minute one on Saturday as well. Needless to say, it took a few days to recover. Getting ready to head to Las Vegas today....then back to start all over for my younger daughter!

Jean-Michel ha detto...

I'm proud of you!

:))))))

Ago ha detto...

Ciao Jean Michel!
Il tè alla menta è delizioso...a me piace moltissimo con le mandorle e i pistacchi appena colti dall'albero...che sapore intenso...sinceramente, non ho mai provato una bevanda più buona e dissetante!
Grazie per questo interessantissimo video!
Un abbraccio
Ago :-D

Jean-Michel ha detto...

I pistacchi crescono su un albero?????

:)))))))))

Ago ha detto...

Albero...la pianta con un tronco abbastanza grosso e un'infinità di rami...quelle che ho visto io erano grandi come alberi...sicuramente erano centenarie! Si trovavano nel giardino sul retro della casa di una mia cara amica tunisina...bellissimo luogo! :-D

Jean-Michel ha detto...

In effetti, mi sono "autorisposto" andando a curiosare su Google e ho visto piante da pistacchio enormi, che sembrano alberi...Avevo visto le piante in Sicilia anni e anni fa e non ricordavo.
Grazie!

:)))